Analisi Transazionale Padova

Centro di Analisi transazionale - Psicologo Padova - Arianna Bertazzolo

Analisi Transazionale Psicologia Padova

Analisi Transazionale Padova
Analisi Transazionale Padova

Analisi Transazionale Padova

La teoria originaria dell’Analisi Transazionale Padova, così come venne elaborata da Eric Berne, può essere considerata un’evoluzione in senso relazionale della psicoanalisi freudiana.

Analisi Transazionale psicologia

Le basi empiriche e fenomenologiche, insieme ad una impalcatura epistemologica sostenuta dal pragmatismo filosofico, ne fanno non solo una teoria della personalità, ma anche una teoria dello sviluppo e delle comunicazioni relazionali, estendendo soprattutto su questo versante la teoria freudiana, legata ad una visione meccanicistica del funzionamento della psiche, basata su una dinamica “idraulica” dell’apparato mentale, secondo il modello medico dell’ottocento positivista .

Negli anni ’50 la teoria della comunicazione subì grandi sviluppi, principalmente grazie agli scienziati della comunicazione che dettero vita alla cibernetica, e le Regole della comunicazione enunciate da Berne sono il distillato di questi progressi applicati alla teoria psicologica analitico transazionale.

Analisi transazionale esempi

Analisi Transazionale Padova schema
Analisi Transazionale Padova

Eric Berne tuttavia morì prima di aver potuto elaborare compiutamente molte delle questioni teoriche più importanti, che rimasero dunque aperte a contributi e sviluppi successivi.

Priva dell’autorità del suo creatore, la teoria dell’analisi transazionale Berne subì negli anni 50’ un vero e proprio “assalto integrativo” da parte di studiosi e terapeuti che arricchirono l’impianto teorico originario con assunti e soprattutto tecniche prese a prestito da altre scuole teoriche, prima fra tutte la psicoterapia gestaltica, allontanandosi dalle radici psicodinamiche e assumendo una direzione decisamente cognitivo-comportamentale.

Negli stessi anni l’analisi transazionale veniva scoperta dall’editoria divulgativa americana, tipicamente orientata alla manualistica semplificata e ai testi di auto-aiuto.

L’enorme diffusione che la semplificazione e banalizzazione della teoria analitico transazionale ebbe in quegli anni è la principale responsabile dell’immagine trasmessa ai giorni nostri: una teoria più adatta alla formazione di agenti di commercio e venditori piuttosto che al setting terapeutico, basata su concetti coloriti e reificati (il Bambino che fa delle cose piuttosto che lo Stato dell’Io Bambino, un insieme complesso di pensieri, emozioni e comportamenti), dotata di un armamentario tecnico eterogeneo e in gran parte derivato da altre Scuole.


Analisi Transazionale Padova

Un approccio approfondito all’analisi transazionale ne mette invece in luce le peculiarità legate ad un training professionale piuttosto che al livello divulgativo tipico dei tabloid e dell’editoria commerciale.

Soprattutto i legami con la psicoanalisi freudiana risultano evidenti, non solo per quanto riguarda i punti di contatto tra le topiche freudiane e i tre stati dell’io dall’analisi transazionale, ma principalmente per l’importanza fondamentale dell’analisi del transfert e del controtransfert nella terapia transazionale. Uno dei concetti cardine della teoria di Berne, il copione, è definito dall’autore “un dramma transferale“, a significare quanto le dinamiche transferali siano fondamentali nell’elaborazione e attuazione del proprio piano di vita.

Analisi Transazionale Padova

Le quattro scuole teoriche dell’ analisi – transazionale psicologia – secondo Berne

L’evoluzione post berniana della teoria analitico transazionale ha dato origine a quattro scuole principali riconosciute:

  • la scuola “classica”, che si fonda sull’opera originaria di Berne;
  • la scuola della “ridecisione”, basata sullo sviluppo operato da Bob e Mary Goulding;
  • la scuola della “rigenitorizzazione”, fondata dai coniugi Schiff, particolarmente orientata alla terapia delle psicosi.
  • la scuola eclettica, sul pensiero di R.G.Erskine e M.Zalcman, da cui si evolverà dagli anni ’70 la scuola integrativa che darà vita alla Associazione Internazionale di Psicoterapia Integrativa (I.I.P.A.)

Analisi Transazionale Padova – esempi: I tre stati dell’io

L’analisi transazionale teorizza l’io come formato da tre strutture rappresentate graficamente come una sola personalità, ovvero i tre Stati dell’Io con le sue funzioni. I tre stati dell’io sono:

  • Genitore (Esterospiche);
  • Adulto (Neopsiche);
  • Bambino (Archeopsiche);

Lo stato genitoriale si manifesta funzionalmente attraverso:

  • Genitore Affettivo
  • Genitore Critico

Lo stato bambino si manifesta attraverso i comportamenti del:

  • Bambino Libero;
  • Bambino Adattato/Ribelle;

Analisi Transazionale esempi

Analisi Transazionale Padova
Analisi Transazionale Padova

Analisi transazionale Padova: la comunicazione

La comunicazione tra due individui può essere letta come una transazione (o scambio) tra stati diversi o omologhi dei due io, quindi, si parla nel primo caso di “transazioni incrociate” e nel secondo di “transazioni complementari”.

Ogni comunicazione avviene su due livelli che si influenzano reciprocamente, il contenuto (il cosa si dice) e la forma (il come lo si dice).

Si comunica secondo segnali verbali e non verbali e se il verbale è contraddetto dal non verbale, si ha una incongruenza. Ciascuno di noi è libero e responsabile dei propri comportamenti. Ogni stato dell’Io ha connotazioni positive e connotazioni negative seconda che favorisca oppure impedisca l’indipendenza della persona.

La funzione “genitoriale normativa”, nella sua accezione positiva, guida, insegna e offre regole e valori; nella sua accezione negativa,o critica, invece impone, rimprovera, punisce, svaluta.

La funzione “genitoriale affettiva”, mentre nella sua accezione positiva cura e incoraggia, nella sua accezione negativa, iperprotettiva, si sostituisce e condiziona l’ affetto ad un avere.

Lo stato dell’Io  “adulto” nella sua funzione positiva vive oggettivamente la realtà, non drammatizza l’errore e decide in base a ciò che è noto; invece, qualora non sia ben funzionante e contaminato, trascura le emozioni ed i valori e non si cura dei rapporti interpersonali.

Il “bambino adattato” positivo accetta le regole, collabora e agisce per farsi accettare; il “bambino adattato” negativo si sottomette alle regole, si compiange e subisce per farsi accettare.

Il “bambino ribelle” positivo ha spirito d’iniziativa; il “bambino ribelle” negativo è sempre contrario per principio.

Il “bambino libero” positivo si esprime in tutto liberamente, mostrandosi apertamente.

La parte genitoriale dell’io è dove sono custodite le esperienze e gli esempi; la parte adulta è dove si elaborano le informazioni; la parte bambino dell’Io è dove è racchiusa la spontaneità e l’emotività.

Analisi transazionale libri:

Analisi Transazionale Padova - libri
Analisi Transazionale Padova – libri: Ian Stewart – Vann Joines

A tutti colori interessi approfondire L’analisi transazionale con libri quanto descritto in questa pagina consiglio:

Guida alla psicoterapia dei rapporti umani  di Ian StewartVann Joines

Il libro sull’analisi transazionale contiene esercizi pratici per identificare i propri stati dell’Io e descrive nella sua interezza tutta la teoria dell’analisi transazionale di Berne.

Per chi volesse effettuare una psicoterapia transazionale può rivolgersi a: Analisi Transazionale Padova – Centro di Psicologia -Arianna Bertazzolo dove poter svolgere  analisi transazionale e psicoterapia analitico transazionale.


Contatta subito Arianna Bertazzolo, psicologo psicoterapeuta, analista transazionale, psicoterapeuta online 

3473793190

Contatta subito Arianna Bertazzolo, psicologo psicoterapeuta, analista transazionale, psicoterapeuta online 

Prendi un appuntamento

Contatta subito Arianna Bertazzolo, psicologo psicoterapeuta, analista transazionale, psicoterapeuta online 

E-mail


Bibliografia Essenziale

Transational Analysis Journal pagina intestata ITAA

Ian Steward e Vann Joines, L’analisi transazionale, ed Garzanti 2000, pg15

Claude M. Steiner, Copioni di Vita, ed La Vita Felice 1999, pg 12

Discorso pronunciato il 20 giugno 1970 tre settimane prima della sua morte e pubblicato sul Transational Analysis Journal, I, 1, gennaio 1971, pp. 6-13

Eric Berne, Ciao!.. e poi?”, Tascabili Bompiani, p. 272

Schultz, Super Snoopy, Baldini & Castoldi

Eric Berne, Ciao!.. e poi?”

Eric Berne, Ciao!.. e poi?”, p. 194 9 Eric Berne, Ciao!.. e poi?”, p. 91

Eric berne, A che gioco giochiamo, Tascabili Bompiani, p55 11 Goulding R. e Goulding M., Injunctions, decisions and redecisions, in TAJ 6, 1, 1976, pp41-8

Eric Berne, Fare l’amore, cap 5

Kahler, Transational, cap 60-65 14 Kahler, T e Capers, H, The miniscript, in “TAJ” 4, 1, 1974, pp 26-42 15 Ian Steward e Vann Joines, L’analisi transazionale, ed Garzanti 2000, pg 204-207

Eric Berne, Ciao!.. e poi?”, p. 238-240 17 Steiner C.M., A script checklist, in “Transitional Analisys Bulletin”, 6, 22, 1964, pp. 38-39 18 Carol S.Pearson, Risvegliare l’eroe dentro di noi, p11

Eric Berne, A che gioco giochiamo, p. 14

Steiner, C., La favola dei caldomorbidi, Artebambini, 2009 21 Ronald, D., Laing, Nodi, pp 24 e 26 22 Bruno Bettelheim, Il mondo incantato, pp 107-110

Breathwork

Breathwork

Breathwork CHE COS’E’ IL BREATHWORK Il Breathwork e’ un metodo olistico per crescere e migliorarsi. Utilizza …

linguaggio del corpo

Linguaggio del Corpo

Il linguaggio del Corpo – “Il corpo è tempio dell’anima” Linguaggio del corpo – cosa intendiamo con …

luna di miele diabete

Luna di miele diabete

Luna di miele diabete – “Honeymoon Period” luna di miele diabete 1 – In questo articolo proseguirò …